Impianto sportivo

Un impianto sportivo autosufficiente

Il progetto interessa l'organizzazione planimetrica di un centro sportivo con campi da tennis, calcetto, piscina, pista da bmx, pista per i 100 metri piani e salto in alto. Oltre ai campi ho definito i progetti preliminari degli spazi dedicati all'accoglienza e all'incontro e agli spogliatoi. Gli orientamenti degli edifici, il recupero e riciclo in situ delle acque, l'impermeabilizzazione delle quantità strettamente necessarie di suolo e l'utilizzo di energie rinnovabili sono elementi sulla base dei quali è stato disegnato l'intero intervento.

Le aree verdi saranno interamente piantumate con alberi di ulivo limitando l'impatto visivo degli edifici e dei sentieri di distribuzione interna. 

Progettista: Arch. Luigi Greco / clienti privato / agronomo: Angelo Vita / ingegnere strutturale: Giuseppe Zambito / localizzazione: Sicilia

Architecture & Micro Urbanism

Bologna, Italy